INGENIO » Pubblicazioni tecniche » Dossier ©2014 “Costruire in laterizio in zona sismica”
Dossier ©2014 “Costruire in laterizio in zona sismica”
» SFOGLIA IL FLIPBOOK

CASA EDITRICE: Edizioni IMREADY
AUTORE: ANDIL
PAGINE: 106
ANNO: 2014

L’uso del laterizio negli edifici resistenti ai terremoti, le soluzioni antisismiche e gli strumenti per costruire in sicurezza
L’attenzione alle problematiche sismiche, sempre più di ricorrente attualità in Italia (e non solo), impone riflessioni serie e credibili.
La salvaguardia della vita umana e il contenimento di onerosi danni non possono essere contaminati da speculazioni di parte che tendono spesso a screditare settori produttivi concorrenti, attraverso comparazioni meramente speculative e difficilmente dimostrabili.
Tutti i materiali e i sistemi costruttivi, conformi alle norme tecniche di riferimento (D.M. 14/01/08), possono essere impiegati in zona sismica e garantire livelli di sicurezza adeguati: infatti, oltre che sulla doverosa qualità dei prodotti da costruzione, la chiave della affidabilità strutturale degli edifici nei confronti dei terremoti si basa essenzialmente su corretta progettazione e regolare esecuzione.
Con l'obiettivo principale di fare chiarezza e di fornire una documentazione attendibile ed aggiornata in merito a prevenzione e riduzione del rischio sismico, ANDIL - Associazione nazionale degli industriali dei laterizi - ha raccolto pareri, informazioni, normative, casi studio e risultati di studi e ricerche.

 

È possibile richiedere anche la copia cartacea del
Dossier ©2014 “COSTRUIRE IN LATERIZIO IN ZONA SISMICA”
ad ANDIL, www.laterizio.it, Via A. Torlonia, 15 – 00161 ROMA
tel. 39.06.44236926 - andil@laterizio.it

 

Torna alla Lista »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
Basic sunballast
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio