INGENIO » Elenco News » Esempio di Classificazione sismica con MIDAS GEN di un edificio multipiano in cemento armato
Esempio di Classificazione sismica con MIDAS GEN di un edificio multipiano in cemento armato
del 14/07/2017
TUTORIAL per MIDAS Gen FX
 
Modello di calcolo preso in esame
 
 
Si tratta di un modello strutturale a telaio tridimensionale composto da travi, pilastri e setti. La modellazione viene affrontata con elementi monodimensionali di tipo beam per schematizzare travi e pilastri, mentre per i setti vengono utilizzati speciali elementi a 4 nodi chiamati wall.
 
Questo elemento sostituisce il comune elemento plate quando è necessario rappresentare vani ascensori, vani scale, setti singoli o composti. Il modello analizzato non fa riferimento ad alcun edificio reale, i valori e le considerazioni riportate hanno esclusivamente scopo didattico.
 
I vantaggi nell’uso di questi elementi sono:
 
1) Modellazione rapida
2) Non necessitano di discretizzazione (mesh)
3) Analisi più veloce
4) Risultai direttamente in termini di sollecitazione M,N, T
5) Possiedono una formulazione non lineare a plasticità concentrata se utilizzati in push over
 
 
 
Carichi
I carichi presenti nella struttura sono :
 
 
Masse

Ai fini di un’analisi dinamica modale è necessario imporre una corretta distribuzione di massa nel modello di calcolo. Ci sono due tipologie di masse, quelle strutturali e quelle provenienti dai carichi portati. 

>>>  PER CONTINUARE LA LETTURA SCARICA IL PDF


Articolo tratto dal Dossier di Classificazione Sismica, scaricabile cliccando qui.

Per maggiori informazioni sulla Classificazione sismica affrontata con Midas clicca qui.

Notizia letta: 605 volte
di CSPFea
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
Edilmatic soluzioni antisismiche per la prefabbricazione
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio