INGENIO » Elenco News » Edifici provinciali: riqualificazione intelligente grazie a un software innovativo
Edifici provinciali: riqualificazione intelligente grazie a un software innovativo
del 18/05/2017

Scuole, istituti professionali, palestre, uffici: sono oltre 300 gli edifici di proprietà della Provincia di Bolzano il cui costo energetico è a carico dell’ente, con una spesa totale per l’approvvigionamento energetico di circa 16,8 milioni di Euro all’anno.

Per capire come abbatterne i consumi, gli esperti di efficientamento energetico di Eurac Research hanno messo a punto un software, denominato CERPlan (Cost Effective renovation Plan), che simula scenari di riqualificazione per il parco immobiliare provinciale, determinando le soluzioni più adatte ed economicamente più vantaggiose.

Grazie al software, che presto sarà dotato di un’interfaccia grafica user-friendly, si potrà capire più facilmente quanto consuma ogni singolo edificio e soprattutto quali interventi di risanamento energetico sono più convenienti da attuare.

“Siamo partiti da un dato di fatto. Gestire dal punto di vista energetico un parco di edifici ampio ha le sue problematiche evidenti: le informazioni che si hanno a disposizione sono molte e frammentate ed è difficile collegare le diverse caratteristiche degli edifici ai rispettivi consumi energetici,” spiegano i ricercatori di Eurac Research Roberta Pernetti e Marco Castagna che hanno coordinato l’attività, “per questo capire dove riqualificare risulta decisamente complicato”.

Il software realizzato da Eurac Research permetterà invece di organizzare più chiaramente tutti i dati necessari a una corretta pianificazione degli interventi e soprattutto individuerà dove e quando andare a intervenire con un ritorno economico in tempi brevi. “Il programma infatti tiene conto sia degli interventi da pianificare che delle necessità di manutenzione straordinaria degli edifici,” continua Roberta Pernetti, “se ad esempio il tetto di una scuola richiederà a breve un intervento di manutenzione, sarà più economico associare a questo intervento l’installazione di pannelli fotovoltaici e l’isolamento dell’involucro.” Per ogni intervento ipotizzato, si potranno calcolare i benefici in termini di riduzione dei consumi e di emissioni di CO2, il costo e il rientro dell’investimento. Grazie a questo sistema, sarà così più semplice pianificare a lungo termine gli interventi da eseguire per ridurre il consumo di questi edifici con un ritorno economico finale.

Oltre a Eurac Research, fanno parte del tavolo di lavoro che si sta occupando della gestione energetica degli edifici provinciali anche l’Ufficio Risparmio energetico, IDM, l’Agenzia per l'Energia Alto Adige - CasaClima e altre competenze provinciali.

Il software messo a punto da Eurac Research potrà essere utilizzato in futuro per la pianificazione di interventi in parchi di edifici di medie e ampie dimensioni, sia pubblici che privati.
 

Notizia letta: 1823 volte
di EURAC
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
Stadata 3muri
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio