INGENIO » Elenco News » I principi dell’isolamento acustico del “pacchetto pavimento” alla luce della nuova normativa
I principi dell’isolamento acustico del “pacchetto pavimento” alla luce della nuova normativa
del 12/05/2017
Qualche appunto dall'intervento tenutosi al FORUM NAZIONALE dei MASSETI e PAVIMENTI CONTINUI. 
 
I solai che separano gli ambienti abitativi devono rispettare specifiche prescrizioni di isolamento ai rumori aerei e di calpestio imposti dalla legislazione vigente e, per raggiungere l'obiettivo, occorre curare nel dettaglio la progettazione e la corretta posa dell'intera stratigrafia.
I limiti di legge da rispettare sono quelli indicati nel DPDCM 5-12-1997 “Determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici”, oltre che in eventuali regolamenti regionali e comunali.
 
Inoltre si segnala che il recente Decreto Ministeriale 11 gennaio 2017 ha introdotto, tra i Criteri Ambientali Minimi (CAM) imposti per gli appalti pubblici, anche specifiche prescrizioni sull’acustica edilizia. Un approfondimento realizzato da ANIT su questo tema può essere scaricato da questo link.(http://www.anit.it/pubblicazione/criteri-minimi-ambientali-acustica/)
 
La progettazione dei requisiti può essere realizzata utilizzando le relazioni matematiche proposte nelle norme serie UNI EN 12354 e nel rapporto tecnico UNI TR 11175, e implementate nei programmi in commercio. Si evidenzia che a luglio 2017 molto probabilmente verranno ripubblicate con alcune modifiche le norme tecniche citate e, di conseguenza, i professionisti che eseguono relazioni previsionali dovranno aggiornare i propri software di calcolo.
 
Anche la corretta posa dell’intero pacchetto solaio è fondamentale per rispettare i limiti imposti per legge e raggiungere le prestazioni previste nelle relazioni di calcolo. Occorre prestare particolare attenzione alla scelta e alla corretta installazione di tutti gli elementi che compongono la stratigrafia, dal solaio portante alle finiture superficiali, zoccolino compreso. Alcune indicazioni sulla realizzazione dei massetti galleggianti sono riportate nella norma UNI 11516 e anche il Manuale CONPAVIPER “Codice di buona pratica per i massetti” ha dedicato un capitolo a questo tema.
 
Chi è ANIT
ANIT - Associazione Nazionale per l’Isolamento Termico e acustico - dal 1984 è l’associazione di riferimento per i professionisti e le Aziende che si occupano di risparmio energetico e acustica in edilizia.
I soci ricevono software di calcolo, guide di sintesi della legislazione in vigore, servizio di chiarimento tecnico e la rivista Neo Eubios.
Per info www.anit.it

    

 

Notizia letta: 1696 volte
di Matteo Borghi
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
MCE Expo Comfort
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio