INGENIO » Elenco News » Videosorveglianza: bonus agevolazione credito d'imposta al 100%
Videosorveglianza: bonus agevolazione credito d'imposta al 100%
del 30/03/2017

Videosorveglianza e impianti di allarme: l'Agenzia delle Entrate ha definito il credito d'imposta per le spese del 2016. La domanda andava presentata entro il 20 marzo

L'agevolazione per l'installazione di sistemi di videosorveglianza digitale o di sistemi di allarme è totale: 100% sull'importo richiesto. Lo ha comunicato ufficialmente l'Agenzia dell'Entrate rendendo disponibile il provvedimento di riferimento, che individua la quota di detrazione per le spese sostenute nel 2016 relative all'installazione sopracitata e anche ai contratti stipulati con istituti di vigilanza per la prevenzione di attività criminali. L'importo agevolabile è quello che risulta dalle domande presentate entro il 20 marzo scorso.

Come si utilizza il credito di imposta
Può essere utilizzato in compensazione presentando l'F24 esclusivamente attraverso i servizi telematici delle Entrate a pena di scarto dell'operazione. Il codice tributo da utilizzare è il "6874", istituito con la risoluzione n.42/E del 30 marzo, da inserire nella sezione "Erario", nella colonna "Importi a credito compensati".

I controlli fiscali
Verranno effettuati in maniera automatizzata su ciascun modello F24 ricevuto: se il contribuente non ha presentato l'istanza di attribuzione al credito d'imposta entro i termini previsti, o se l'importo del credito in compensazione risulta superiore all'ammontare del credito spettante, il modello verrà scartato e l'esito negativo sarà comunicato tramite apposita ricevuta conusltabile sul portale delle Entrate. In alternativa, le persone fisiche non titolari di redditi di impresa o di lavoro autonomo possono usare il credito spettante in diminuzione delle imposte dovute in base alla dichiarazione dei redditi.

Notizia letta: 2614 volte
di Matteo Peppucci
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
STACEC
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio