a
INGENIO » Elenco News » Ascensori: la mappa per il corretto utilizzo e la giusta manutenzione
Ascensori: la mappa per il corretto utilizzo e la giusta manutenzione
del 14/03/2017

Il CNA Roma, in un vademecum per gli utenti, fornisce consigli per garantire il corretto utilizzo e la manutenzione degli ascensori

Un interessante 'mappa' per il corretto utilizzo e la giusta manutenzione degli ascensori. Lo ha fornito il CNA Roma, realizzando uno speciale vademecum per gli utenti degli ascensori, partendo dai numeri: in Italia, in tutto, ci sono più di 900 mila ascensori "in attività", e di questi quasi un terzo con almeno 40 anni di funzionamento. Poco meno di 200 mila, invece, gli ascensori conformi agli attuali criteri di sicurezza europei. Molti, addirittura, sono privi dei dispositivi di sicurezza, installati sugli impianti post 1999.

Prima di tutto si ricorda che:

  • l'ascensore, per essere sicuro, deve essere progettato da personale qualificato per garantire il funzionamento automatico dei dispositivi di sicurezza in caso di anomalia;
  • gli ascensori devono essere controllati regolarmente da un manutentore abilitato e, ogni due anni, da un ingegnere di un organismo competente autorizzato dallo Stato.

Il vademecum degli interventi per la prevenzione degli incidenti

  1. Affidare la manutenzione a una ditta specializzata e in regola con le prescrizioni di legge.
  2. Non permettere a nessuno di eseguire operazioni che sono di competenza del manutentore.
  3. Sospendere l’esercizio dell’ascensore in caso di incidente e segnalarlo al manutentore.
  4. Installare un combinatore vocale bidirezionale collegato a un centro di soccorso: ciò garantisce che le persone intrappolate in cabina vengano soccorse tempestivamente e nel modo migliore.
  5. Installare un sistema di livellazione precisa al piano, per evitare che gli utenti inciampino nell'entrare o uscire da una cabina non ben livellata.
  6. Installare dispositivi a protezione delle persone durante la chiusura di porte automatiche.
  7. Installare porte sulle cabine che ne siano prive.
  8. Adeguare ascensori idraulici in modo da portarne il livello di sicurezza allo stesso conseguito sugli elettrici.
Notizia letta: 1481 volte
di Redazione Ingenio
News Collegate
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
Isotex blocchi e solai in legno cemento
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio