INGENIO » Elenco News » L’impegno dei Geometri Italiani al MADE Expo 2017
L’impegno dei Geometri Italiani al MADE Expo 2017
del 28/02/2017
MADE Expo 2017: ruolo centrale nel dibattito per il Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati con la partecipazione agli appuntamenti di B(uild)SMART!, la piattaforma dell’evento che accoglie convegni, workshop, incontri e si articola in due aree tematiche: una dedicata alla sostenibilità e l’altra all’innovazione.
Con analogo ruolo di discussant sui temi più importanti, il contributo della categoria è in programma anche a Village24, il contenitore di formazione e informazione delle professioni tecniche.
 
La partecipazione della categoria dei Geometri Italiani e il senso di un’iniziativa quale contributo della categoria in uno dei temi leader della manifestazione: la rigenerazione urbana. Su questo punto, con la nostra news del 27 Gennaio 2017 che riportava le dichiarazioni del Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli, era stata anticipata l’adesione della categoria a Made Expo 2017. Ora vi presentiamo il palinsesto completo della partecipazione a B(uild)SMART!. In ultimo, accludiamo un riepilogo ufficiale che comprende la presenza agli eventi Village 24.

8 Marzo (10:30) - Con l’interrogativo su cosa accade a un anno di distanza dall’entrata in vigore del nuovo Codice degli Appalti, iniziano gli interventi CNGeGL a MADE Expo. Sul tema, che dall’aprile2016 ha profondamente modificato il settore dei contratti pubblici, interviene il Consigliere Nazionale Pasquale Salvatore.
Il programma vuole affrontare i principali punti cardine e gli aspetti della normativa in un incontro aperto per ottenere un quadro di riferimento più semplice, più chiaro, più stabile, come principale obiettivo condiviso.
 
8 Marzo (14:30) - Poco dopo, con un altro importante interrogativo si apre l’appuntamento “Casa Italia: oltre l’emergenza, una visione per il futuro”. L’incontro registra la partecipazione del Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli che ha seguito in prima persona le fasi del terremoto 2016 e 2017, dialogando con il Governo, le Istituzioni centrali e periferiche, un impegno accompagnato da diversi sopralluoghi tecnici e di incontro, sia con i professionisti della categoria intervenuti per collaborare, sia con i colleghi rimasti colpiti dal sisma. A lui e agli altri attori del tema, durante il programma, il delicato compito di rispondere alla domanda, fra le tante, che l’opinione pubblica generale si pone circa le potenzialità di questo progetto, in cui sono riposte aspettative altissime.
 
8 Marzo (16:30) - Un importante momento di riflessione nel quale possono convergere proposte di soluzioni specifiche dai diversi protagonisti, è la finalità del programma dell’appuntamento dedicato a “La valutazione degli immobili secondo le regole dell’Europa”, a cui partecipano il Vice Presidente CNGeGL Antonio Benvenuti e il Vice Presidente CIPAG Diego Buono.
 
9 Marzo (10:30) - Per mettere in evidenza gli aspetti tecnici della nuova Norma, i principi in base ai quali è stata concepita, e la loro futura possibile evoluzione, è stato stilato il programma del convegno dal titolo “Le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC) e la relativa circolare esplicativa” a cui prende parte il Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli. L’incontro vuole approfondirne i contenuti e le differenze rispetto alla normativa vigente (NTC2008).
 
9 Marzo (15:00) – In collaborazione con l'Associazione Nazionale "Donne Geometra" e gli Esperti Nazionali dell'Edificio Salubre, CNGeGL si svolge l’appuntamento dal titolo “La riqualificazione del costruito secondo gli standard di qualità e salubrità indoor”. Sono in programma gli interventi del Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli, del Vice Presidente CNGeGL Antonio Benvenuti e del Presidente dell’Associazione Donne Geometra Paola Allegri. Il dibattito che ruota intorno al tema di questo incontro entrerà nel vivo, in un momento del nostro Paese che si caratterizza per l’attenzione agli investimenti pubblici e per la rigenerazione del patrimonio edilizio italiano, quale nuova politica industriale di lungo periodo, anche a seguito del sisma del Centro Italia.
 
10 marzo (15:00) – I sismi che hanno interessato il nostro territorio hanno nuovamente evidenziato il grande punto debole italiano: l’edilizia. Nel programma dell’incontro dedicato al tema “Dopo il terremoto: ricostruzione e prevenzione” i diversi interventi spazieranno fra diversi temi, quali il rischio sismico e la relazione con il danno sociale, ambientale ed economico, le moderne tecnologie a disposizione per assicurare la messa in sicurezza del patrimonio artistico e storico. In questo panel, due le figure che rappresenteranno la categoria: il Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli e il Geometra e Sindaco di Accumuli Stefano Petrucci. 

Con un calendario di appuntamenti basati sui principali temi di attualità professionale si presenta il programma di Village24. All’incontro sui “Sistemi di sicurezza di protezione dal fuoco - Dalla progettazione al controllo della posa in opera” – in programma l'8 Marzo (14:30) interviene il Consigliere Nazionale Cesare Galbiati. Lo stesso, sarà nuovamente protagonista dell’incontro “Energie in movimento - L'evoluzione delle professioni nell'era digitale e della green economy”, in programma il 9 Marzo (14:30). Il giorno 10 Marzo (10:00) il programma dell’incontro pone all’attenzione il tema “Condominio 3.0 - Dalla riqualificazione alle ``sharing cities``. Per la categoria sarà presente il Presidente del Collegio di Varese Luca Bini. Sul tema  “Il cantiere sicuro - Progettare e gestire la sicurezza ” in programma l’11 Marzo (10:00) parlerà Luca Perricone Vice Presidente dell’Associazione GEOSICUR – CNGeGL.
 

QUI la circolare CNGeGL per il riconoscimento dei crediti formativi 

 

Notizia letta: 1351 volte
di CNGeGL
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
Isotex blocchi e solai in legno cemento
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio