INGENIO » Elenco News » Linee guida per la redazione dei certificati di idoneità statica (CIS): a disposizione il documento
Linee guida per la redazione dei certificati di idoneità statica (CIS): a disposizione il documento
del 12/01/2017
Come ormai noto a tutti i professionisti tecnici che lavorano nel territorio meneghino il regolamento edilizio di Milano approvato il 26.11.2014 ha introdotto il concetto di “Manutenzione e revisione periodica delle costruzioni” (art.11 del RE). Dando così vita a una disciplina innovativa riguardante gli obblighi di manutenzione delle costruzioni presenti all’interno del territorio comunale.
Infatti ai senti dell’art.11.6 del Regolamento Edilizio tutti i fabbricati, dalla data di entrata in vigore del suddetto RE (26.11.2014), dovranno essere sottoposti a verifica di idoneità statica, secondo le seguenti categorie:
  • entro 5 anni : i fabbricati ultimati da più di 50 anni o che raggiungeranno i 50 anni in questo periodo, qualora non siano in possesso di certificato di collaudo statico;
  • entro 10 anni : i fabbricati già in possesso di certificato di collaudo statico con data risalente a un periodo superiore a 50 anni o che raggiungeranno i 50 anni in questo periodo.
A tale verifica dovranno essere sottoposti anche gli edifici interessati, per almeno la metà della loro superficie, da cambio di destinazione d’uso, da interventi di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo e ristrutturazione se non sussistono gli estremi di legge per un nuovo collaudo statico.
Dopo un lungo percorso di analisi e confronto tra il Comune di Milano e l’Ordine degli Ingegneri, conclusosi il 25/11/2016, sono state definite delle Linee Guida per la redazione del CIS.
 
È possibile scaricare il documento al seguente LINK.

    

Notizia letta: 4103 volte
di Redazione
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
Isotex blocchi e solai in legno cemento
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio