INGENIO » Elenco News » Professioniste e imprese femminili: in arrivo 1.5 miliardi di finanziamenti bancari
Professioniste e imprese femminili: in arrivo 1.5 miliardi di finanziamenti bancari
del 21/11/2016

Il finanziamento bancario a libere professioniste e imprese femminili, in tre linee di finanziamento distinte, è previsto da un protocollo tra Dipartimento pari opportunità, Sviluppo economico, Abi, Confprofessioni e associazioni imprenditoriali

Sono tre, le linee di finanziamento individuate lo scorso 15 novembre da Dipartimento delle Pari Ppportunità, Ministero dello Sviluppo economico, Abi, Confprofessioni e associazioni imprenditoriali, per dare concreta attuazione al protocollo firmato a giugno per agevolare i rapporti tra le banche, le imprese femminili e le libere professioniste.

Il plafond sarà di 1.5 miliardi di euro, dedicato esclusivamente a libere professioniste e imprese femminili. E' previsto che le 47 banche aderenti forniscano finanziamenri dedicati a tre linee distinte:

  • Investiamo nelle donne: finanziamenti finalizzati a realizzare nuovi investimenti materiali e immateriali;
  • Donne in start up: finanziamenti finalizzati a favorire la costituzione di nuove imprese ovvero l’avvio della libera professione;
  • Donne in ripresa: finanziamenti finalizzati a favorire la ripresa delle pmi e delle lavoratrici autonome che, per effetto della crisi, attraversano una momentanea situazione di difficoltà.

I finanziamenti verranno concessi su base individuale, senza alcun automatismo e a condizioni competitive rispetto alla media di mercato. Prevista anche la possibilità che il rimborso del capitale dei finanziamenti possa essere sospeso una sola volta nell’intero periodo dell’ammortamento del finanziamento bancario per un periodo fino a 12 mesi in caso di maternità e malattia dell’imprenditrice o di un suo parente.

Notizia letta: 4054 volte
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
STADATA
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio