INGENIO » Elenco News » Emilia Romagna: riapertura del bando per le diagnosi energetiche delle PMI
Emilia Romagna: riapertura del bando per le diagnosi energetiche delle PMI
del 12/10/2017
La Regione Emilia Romagna ha riaperto il bando destinato alle piccole e medie imprese del territorio per:
  • la realizzazione di diagnosi energetiche, eseguite in osservanza dei criteri di cui all’Allegato 2 del D.Lgs. 102/2014;
  • l’adozione di sistemi di gestione energia conformi alle norme ISO 50001, comprensivi di diagnosi energetiche eseguite in osservanza dei criteri di cui all’allegato 2 del D.Lgs. 102/2014.
La riapertura del bando introduce anche alcune modifiche che incrementano la percentuale di contributo al 100% delle spese ammissibili grazie all’innalzamento della quota di cofinanziamento regionale che passa dal 25% al 75% (invariata al 25% la quota di cofinanziamento statale).
Alla luce di tali modifiche le PMI emiliano-romagnole potranno beneficiare di un contributo massimo di:
  • 10.000 euro per realizzare una diagnosi energetica
  • oppure 20.000 euro per l’adozione di un sistema di gestione energia, certificato ISO 50001.

Le domande di contributo devono pervenire alla Regione Emilia Romagna entro le ore 17 del 3 novembre 2017 tramite l’applicazione web Pride. 

Notizia letta: 544 volte
di C2R
Torna alla Lista News »
Eventi in Primo Piano
Dagli Ordini
STACEC
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Scarica L'APP di Ingenio